Termine d'iscrizione: 07/10/2022

Il presente progetto mira a fornire delle competenze professionali ai professionisti e formazione ed informazione ai caregiver che si occupano di un malato di Alzheimer affinché possano comprendere i deficit cognitivi e comportamentali e migliorare la gestione del malato con strategie efficaci. Un aumento della conoscenza e delle competenze garantisce una maggiore capacità nella gestione del malato e una riduzione della frustrazione del professionista e del caregiver che spesso non riesce a trovare delle spiegazioni ai comportamenti del malato.

 I Corsi sono rivolti a:

Professionisti e Caregiver  ( OSS, OSA e Badanti) afferenti da tutto il territorio regionale:

  • aumentare la competenza dei caregiver
  • prevenire il burn-out
  • aumentare la capacità di gestione comportamentale del malato di Alzheimer

Professionisti delle strutture Sanitarie: per il potenziamento dei servizi rivolti ai pazienti con problematiche comportamentali presso le RSA dei Distretti Socio Sanitari della Regione:

  • aumentare gli interventi abilitativi e non farmacologici presso le strutture residenziali dei distretti;
  • garantire una risposta efficace al problema gestione comportamentale del malato di Alzheimer nella fase moderata/avanzata ottimizzando le risorse e inserendo                               l’approccio Snoezelen;

Puoi Chiamarci al n. 071 20 23 23 oppure inviare il modulo di iscrizione all’indirizzo mail : professioni@scolasticasrl.it

Dall’8 Ottobre 2022 e per i sabati successivi, partono gli appuntamenti del progetto ‘L’assistenza alle persone affette da demenza: Essere Caregivers”presso i locali dell’Asrem , Via Ugo Petrella 1 – Campobasso.

Per info chiama lo 071 202323

Oppure inviaci una mail con le tue richieste utilizzando il form qui sotto.

Un membro del nostro staff, risponderà nel breve tempo possibile.




    Ai sensi del Regolamento UE 2016/679, la comunicazione dei dati verrà intesa come esplicita manifestazione di consenso al trattamento degli stessi,ferma restando la facoltà di esercitare tutti i diritti previsti dagli art. 15-16-17-18-20-21 del Regolamento UE 2016/679